Radiceviva

BLOG

Post di Facebook

4 ore fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che ... la #pelle è l’organo più esteso del nostro corpo e la sua funzione è quella di proteggerlo dalle aggressioni esterne, creando una #barriera. ☀️Ci avviciniamo all'estate e con lei la voglia di #abbronzatura.Il primo passo è quello di proteggere la pelle con il solare, per evitare danni all'epidermite come eritemi, invecchiamento precoce, macchie scure, rughe o disturbi più gravi come #tumori. ☀️Ma per abituare la pelle al #sole è consigliabile anche l’assunzione di integratori a base di vitamine, come il #betacarotene, da assumersi a partire da un mese prima dell'esposizione. ☀️Questa preparazione non è una sostituzione ai #solari, che aiutano a rinforzare le difese epidermiche e grazie ai quali ci si abbronza ugualmente ma in modo graduale. Infatti, la capacità di abbronzatura dipende dalla quantità di #melanina che ciascuno è in grado di produrre. ☀️Inoltre l'esposizione al sole provoca la perdita di liquidi per cui è altresì importante reintegrarli sia dall'interno, bevendo molta acqua, sia dall'esterno, usando creme idratanti e #doposole. ☀️Come è ben noto, l’intensità delle radiazioni solari varia durante la giornata e le fasce orarie sconsigliate sono quelle dalle 12.00 alle 15.00. ☀️Ma il sole da cui bisogna proteggersi, porta molteplici benefici al nostro #organismo come la stimolazione nella produzione della #vitamina D, indispensabile per l’irrobustimento delle ossa; il miglioramento dell’acne, della dermatite seborroica o della psoriasi; oltre ad alleviare i dolori reumatici. ☀️Per non dimenticare che i raggi solari influiscono positivamente anche sull’umore aumentando i livelli di #serotonina. ☀️Per cui è di fondamentale importanza esporsi al sole ma con le giuste precauzioni e protezioni. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook

2 giorni fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che ... l'allergia è una reazione scatenata dal sistema #immunitario contro sostanze, dette #antigeni, verso il quale è particolarmente sensibile. Queste sostanze vengono riconosciute dall'organismo come estranee e potenzialmente pericolose per cui devono essere neutralizzate. Quando si parla di #allergia alimentare, si tratta di una o più sostanze contenute in un alimento ritenute dannose per il nostro organismo. I sintomi associabili ad un'allergia #alimentare sono soprattutto a carico dell'apparato digerente, delle mucose, della pelle, delle vie respiratorie.Dolori di stomaco, diarrea, gonfiore della cute (prurito ed arrossamento), problemi respiratori e cardio-respiratori sono i #sintomi più comuni, fino ad arrivare anche allo shock anafilattico. Le principali #cause che possono scatenare una reazione allergica ad un dato alimento possono essere correlate a svariati fattori come il continuo ingerimento di un alimento, ereditarietà, agenti ambientali o patologie virali. Tranne in casi dove l'allergia si manifesta subito con gravità, generalmente tutto comincia con delle forti #intolleranze, per cui è possibile, evitando per un periodo l'alimento incriminato per poi reinserirlo gradualmente nella propria #dieta alimentare, prevenire vere e proprio allergie. Le allergie alimentari, a differenza delle intolleranze, sono dose-indipendenti: ciò significa che basta anche una piccola quantità di #allergene per scatenare la reazione allergica, che può manifestarsi anche in forme molto violente, come lo #shock anafilattico. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook

3 giorni fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che ... lo sport per i #bambini è necessario perchè li aiuta a mantenersi attivi, a scaricare le #energie, a stare in gruppo e ad affrontare le #sfide della vita. Lo #sport infatti non allena soltanto il #corpo con i movimenti, ma offre anche una formazione #mentale, insegnando a confrontarsi con gli altri e gli insegna a perseverare, a superare i propri #limiti e ad accettare le sconfitte come insegnamenti per migliorarsi. Gli aspetti positivi dello sport sui bambini sono numerosi sia sul piano #fisico aiutando lo sviluppo muscolare e cardiaco e sul piano #psicologico il controllo, la fiducia e l’autonomia ma anche la socievolezza e lo spirito di squadra. L'età ideale per cominciare a praticare sport non solo a livello dilettantistico, inizia verso i 6 anni, iniziando un’attività individuale come la ginnastica, il nuoto, lo sci o la danza. Oltre gli 8 anni possono praticare sport di #squadra (football, basket, pallamano, rugby..) e discipline che richiedono la coordinazione, come il tennis o il judo. Tra gli 8 e i 13 anni non solo possono sviluppare l’elasticità e il senso dell’equilibrio, ma anche la #resistenza. In ogni caso è molto importante lasciare al bambino la scelta dello sport che vuole praticare per evitare che diventi un obbligo e non più un #divertimento. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook

1 settimana fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che ... lo #zucchero è importante per il nostro organismo, ma deve essere anche bruciato per evitarne l'accumulo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda di non superare una quantità di zuccheri semplici pari al 10% dell’introito calorico giornaliero. Ma ci sono dei segnali d'allarme che fanno capire se stiamo consumando troppi zuccheri: #Emicrania; Mal di denti Pelle grassa spesso con brufoli#Sbalzi d’umore Desiderio sempre di dolci, creando una dipendenzaSquilibri ormonali Arsura#StanchezzaConsiderando che lo zucchero è naturalmente presente nel cibo bisogna adottare alcuni comportamenti come quello di non aggiungere lo zucchero se non serve (se necessario preferire il #miele), controllare il consumo di bevande alcoliche e limitare nil consumo di caramelle e dolci in genere. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook

1 settimana fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che ... Il #Saluto al #Sole, chiamato anche #Surya #Namaskar è l’esercizio #yoga ideale per ritrovare l’elasticità, avere un corpo tonico e una mente rilassata. E’ una sequenza dinamica di 12 #posizioni (come le ore del sole), o asana, da realizzare in un movimento fluido, come se fosse una coreografia, sostenuto dalla respirazione. Ad ogni apertura del corpo corrisponde un’inspirazione e ad ogni chiusura un’espirazione. La #respirazione si effettua sempre dal naso, a bocca chiusa e con le mascelle rilassate: si inspira dal naso e si espira dal naso.Come eseguire le 12 posizioni: 1 – posizione della montagna (#Tadasana) in piedi con le gambe unite, il peso del corpo ben distribuito sulle piante dei piedi, inspira.Espirando, porta i palmi delle mani uniti all’altezza del cuore, nella posizione della preghiera. 2 – posizione delle mani sollevate (#Hasta Uttanasana) Inspira ed, espirando, distendi le braccia verso l’alto, spingi il bacino leggermente in avanti.Contraendo i glutei, inarca la schiena all’indietro secondo le tue possibilità. 3 – piegamento in avanti in piedi (#Uttanasana)Inspira ed espirando piegati in avanti, portando le mani ai lati dei piedi, possibilmente con i palmi appoggiati a terra.Distendi la schiena il più possibile e, se necessario, aiutati piegando leggermente le ginocchia. 4 – posizione equestre (#Aswha Sanchalasana)Inspira ed, espirando, appoggia le mani a terra, porta la gamba sinistra indietro mentre pieghi la destra.Appoggia il ginocchio e la punta del piede sinistro a terra.Raddrizza più che puoi la schiena, sguardo in avanti. 5 – posizione della tavola (#Kumbhakasana)Durante questo asana, devi trattenere il respiro.Esegui un plank, gambe e braccia distese, stando attento a formare una linea dritta con gambe, schiena e collo, i fianchi ben paralleli al suolo. 6 – saluto con gli 8 arti (#Ashtanga Namaskara)Inspira ed, espirando, piega le ginocchia e appoggiale a terra, mantenendo anche le punte dei piedi appoggiate.Piega i gomiti fino a far toccare il petto e il mento a terra, braccia perpendicolari al corpo.Mantieni la zona pelvica staccata da terra. 7 – cane a testa in su (#Urdhva Mukha Svanasana)Inspira ed, espirando, scivola in avanti e verso l’alto con il busto, spingendo sulle braccia.Inarca la schiena indietro, gambe tese e bacino appoggiato a terra, punte dei piedi rivolte verso il tappetino.Guarda in avanti, mantenendo le spalle abbassate e rilassate e avvicinando le scapole tra di loro. 8 – cane a testa in giù (#Adho Mukha Svanasana)Inspira ed espirando, alza il bacino allungando le gambe indietro, braccia tese con il peso del corpo ben distribuito tra le mani ed i piedi.Cerca di appoggiare i talloni a terra, spingendo sulle mani e portando il petto verso le gambe. 9 – posizione #equestre (Aswha Sanchalasana)Inspira ed, espirando, appoggia le mani a terra.Porta la gamba destra indietro mentre pieghi quella sinistra. Appoggia il ginocchio e la punta del piede sinistro a terra.Raddrizza più che puoi la schiena, sguardo in avanti. 10 – piegamento in avanti in piedi (Uttanasana)Inspira ed, espirando, piegati in avanti, portando le mani ai lati dei piedi, possibilmente con i palmi appoggiati a terra.Distendi la #schiena il più possibile e, se necessario, aiutati piegando leggermente le ginocchia. 11 – posizione delle mani sollevate (Hasta Uttanasana)Inspira ed, espirando, distendi le braccia verso l’alto.Spingi il bacino leggermente in avanti e, contraendo i #glutei, inarca la schiena all’indietro 12 – posizione della #montagna (Tadasana)Espira e mettiti in piedi, braccia lungo il corpo e pollici attaccati alle cosce. Esegui un ciclo di 3 respiri profondi cercando il rilassamento. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook

1 settimana fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che ... le cause di una cattiva #circolazione sanguigna sono:la #sedentarietà, il caldo in estate, l'eccessivo #calore delle case surriscaldate in inverno, l'abitudine di indossare vestiti e/o stivali troppo stretti, i viaggi aerei, un consumo eccessivo di #sale, il #fumo, il #colesterolo e l'età. Una cattiva circolazione sanguigna si manifesta soprattutto alle estremità del corpo, con mani e piedi freddi, gambe gonfie, pesanti e dolenti oltre a causare sintomi come stanchezza cronica, vertigini e capogiri. Per favorire l’afflusso di #sangue bevi tanta #acqua, tisane, tè verde. Esegui massaggi a mani, piedi e gambe per stimolare il flusso sanguigno. Si raccomanda l’attività fisica per migliorare la tua circolazione oltre ad avere un #corpo più tonico e in buona salute! Iniziare la giornata con lo #stretching. Appena svegli migliora la cattiva circolazione con dei semplici allungamenti sul letto.Se si sta spesso seduti, si possono fare degli esercizi sfruttando la sedia, come alzare alternando i talloni e poi gli alluci, in modo da pompare il sangue verso i #piedi. Gli esercizi di #respirazione nello #yoga sono utilissimi per migliorare la circolazione del sangue e le funzioni digestive e per combattere la stitichezza, oltre ad aiutare nella gestione dello #stress, poichè si basa sulla concentrazione sul respiro. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook

1 settimana fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che... il mare, oltre ai vari #sport praticabili, offre grandi vantaggi.Lo iodio presente nell'aria, assimilabile dall’organismo grazie alla respirazione ha un potente effetto benefico e rigenerante. Il mare aiuta a migliorare la circolazione, scomparendo quindi i gonfiori e aumentando la tonicità del #corpo. Inoltre la vacanza al #mare è un’ottima occasione per mantenere e addirittura potenziare l’allenamento. Innanzitutto non dimenticare mai di proteggere la pelle con una una alta protezione solare, e di bere tanta acqua per compensare i sali minerali che andranno consumati. Tra i vari sport estivi da poter praticare possiamo pensare a:Beach Volley, Foot Volley, Beach Tennis, Kayak e SUP (Stand Up Paddle) Il #BEACH VOLLEY è un’attività aerobica e molto dinamica, può essere praticata da tutti, senza essere un atleta professionista. Aiuta a migliorare la tua linea, un’ora di gioco circa fa consumare quasi 700 calorie. Coinvolge i #muscoli di gambe, glutei, braccia e addominali, mettendo a dura prova ogni muscolo dato che la sabbia non ti permette di avere grande stabilità.Inoltre migliora anche la tua reattività. Il FOOT #VOLLEY nasce in Brasile, le regole sono le stesse del beach volley ma, a differenza della pallavolo, si gioca con i piedi, le spalle, la testa, insomma ogni parte del corpo che non siano braccia e mani. Aiuta tantissimo a bruciare calorie e rinforzare il tono muscolare oltre ad aumenta la capacità di coordinazione motoria e l'equilibrio. Il BEACH #TENNIS o “racchettoni” si può giocare in riva al mare o in un campo da pallavolo ma i benefici sono comunque tantissimi. Migliora la coordinazione e aumenta la capacità di reazione. Allena resistenza e rapidità, dato che i tempi di #gioco sono abbastanza ristretti, costringe a ripetuti scatti per evitare che la pallina tocchi terra. Aiuta a tonificare le gambe e i glutei, che sono i muscoli che vengono maggiormente coinvolti. Il #KAYAK permette di trovare un angolo di mare o delle baie segrete allenando i muscoli della parte superiore del corpo, braccia e spalle comprese, se si vuole invece utilizzare anche la parte bassa come se fossimo in cyclette, si potrebbe noleggiare un pedalò. Infine il #SUP (Stand Up Paddle) dove si utilizza solo la tavola (del surf o windsurf) ed è uno sport praticabile per tutti, anche senza grande esperienza. E’ uno sport completo perché si utilizzano le gambe e gli arti superiori per pagaiare. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook

2 settimane fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che ... la #ginnastica mattutina puoò “dare una scossa” all’intero corpo e attivare la circolazione senza grossi sforzi. Il risveglio muscolare è una seguenza di esercizi leggeri che mobilizzano le #articolazioni, attivano la circolazione e svegliano il corpo nel suo insieme, garantendo una maggiore flessibilità e contribuiscono a mantenere sano l’apparato muscolo-scheletrico. Grazie al movimento il #sangue viene arricchito di ossigeno e si attiva il metabolismo, e ciò aiuta a superare in fretta la sonnolenza mattutina. Fare del movimento regolare la #mattina aiuta anche l’organizzazione generale delle tue giornate. Alla routine mattutina non può mancare una colazione equilibrata per fornire l’energia e i macro e micronutrienti di cui ha bisogno il nostro corpo. Inoltre, il risveglio muscolare fa sì che il tuo corpo rilasci ormoni della felicità come #serotonina e dopamina aiutandoti ad inziare la giornata con entusiasmo e positività. Anche solo 10 minuti di ginnastica mattutina sono sufficienti, perciò è facile inserirli tra i propri impegni quotidiani. Gli esercizi mattutini sono adatti a TUTTI e atutte le età, non sono pesanti per il corpo e possono essere svolti in poco tempo. Riassumendo: - Concediti del tempo per te prima di affrontare una giornata - La ginnastica mattutina mette di buon umore e aiuta a risvegliare il corpo e la mente - Il #risveglio muscolare fa bene ed è adatto a tutti - Basta poco tempo e non servono #attrezzi. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook

2 settimane fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che ... #camminare 30 minuti, al giorno, porta una serie di benefici al nostro organismo.La scelta di camminare dipende solo da te, puoi decidere di farlo in compagnia o da solo, in città o al mare o in montagna, per cui devi solo riservarti 30 minuti della giornata dedicandoli a te stesso. I #benefici del camminare: migliora la #vista da lontano, cosa che quotidianamente dentro un ufficio o in casa, davanti al pc non può essere esercitata; riduce il rischio del #diabete accellerando il #metabolismo, aiutando a metabolizzare il glucosio; previene problemi articolatori, cardiaci e polmonari, stimolando il muscolo del #cuore, il sistema circolatorio e facilitando l’ossigenazione del corpo; aiuta a bruciare i #grassi assimilati, abbinato ad un’alimentazione sana, quindi a perdere peso o a mantenere il tuo peso forma ed è un ottimo esercizio di tonificazione muscolare; riduce la #cellulite con ogni passo si crea un massaggio che delocalizza il grasso sottocutaneo, combattendo l'inestetismo della buccia d'arancia; migliora il sistema circolatorio, producendo endorfina stimolerà il sistema linfatico, diminuirà il livello di stress e aumenterà le difese immunitarie; Inoltre camminare mette di buon #umore. Rilassando e allegerendo la mente, salva dai pensieri negativi. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook

2 settimane fa

Radiceviva
#AttivaMente non molti sanno che ... Il #kinesio taping è un sistema terapeutico, preventivo e riabilitativo che, trova applicazione soprattutto nella #medicina sportiva, traumatologia e in ortopedia.Taping significa essenzialmente "bendaggio" o "fasciatura".Queste #bende, esercitando una trazione e trasferendo la forza direttamente sulla pelle, alleviano il carico fisiologico sui distretti corporei bersaglio. L'applicazione richiede molta #cura; è essenziale che non si formino grinze e pieghe, e non si deve applicare eccessiva pressione sulla zona interessata.L'efficacia del kinesio #taping varia molto a seconda dell'indicazione e della localizzazione del disagio. Il kinesio taping è quindi molto versatile e può essere utilizzato in tutte le articolazioni di braccia e gambe. Sul tronco e sul collo, viene impiegato prevalentemente per limitare i movimenti che possono arrecare disturbo a muscoli danneggiati da: #contrattura, stiramento o strappo. Il kinesio taping è fondato sulla risoluzione non farmacologica del #dolore e / o dell'infiammazione, ma dovrebbe sfruttare la naturale capacità fisiologica di rigenerazione – che, ovviamente, richiede tempo ed astensione (parziale o totale) dall'attività. In definitiva, se usato come #rimedio, questo sistema non agisce direttamente sul dolore e / o sull'infiammazione ma, impedendone o riducendone i movimenti indesiderati o eccessivi, assume il ruolo di #bendaggio funzionale. Al kinesio taping si potrebbero associare ulteriori trattamenti, soprattutto locali, valutati e gestiti da un fisioterapista – ad esempio #massaggi con arnica gel o altri tipi di manipolazione, tecarterapia, magnetoterapia, ultrasuoni, laser, onde d'urto, applicazione di impacchi caldi o freddi – a seconda del tessuto danneggiato – ecc. ... Mostra di piùMostra meno
Visualizza su Facebook
it_ITItaliano